Un Modo Nuovo di Fare Festa

Caffè tiepido, capelli arruffati, un foglio bianco ancora da riempire. Mentre fuori piove ed è di nuovo autunno, cerchi le parole giuste per descrivere la sensazione di un attimo.

Stanca. Di bussare alla porta. Di elemosinare attenzione. Di doverti accontentare. Vorresti fare a pugni con chi dice che hai la vita davanti.

La sfortuna, le scelte, il non fare parte del giro giusto. Tutto sembra dirti che il tempo sia scaduto, che non ti sia concesso altro spazio per i sogni. Che cosa, esattamente, è andato storto?

Se vuoi piangerti addosso, puoi farlo. Se vuoi gettare la spugna, il momento è tuo. Hai il dono della proprietà di linguaggio: cerca un sinonimo per fallimento.

Adesso sai che il mondo non aspetta, che non ti starà a sentire quando reclamerai ciò che ti sarebbe spettato. Sai che provare e riuscire raramente si combinano, a volte fanno solo scintille, spesso si perdono nel buio.

Eppure, fino a quando sentirai quel bisogno che scalpita, non potrai chiamarla accettazione. Fino a quando una voce ti urlerà dentro per essere ascoltata, la tua non sarà accondiscendenza. Fino a quando sentirai l’indignazione, non potrai chiamarla sconfitta.

Perché l’unico modo per cambiare è non adeguarsi, fare più fatica significa essere sulla strada giusta. E quando i conti non tornano e il pomeriggio si consuma, sorriderai alla forza che rinasce. All’improvviso le foglie secche non sembreranno più cose morte ma un nuovo modo di fare festa. E non ci sarà vuoto, né resa,  e tu saprai di crederci ancora.

sd_nuovo_modo_festa

Annunci

Un pensiero su “Un Modo Nuovo di Fare Festa

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...